Vita e Insegnamenti di Lama Tzong Khapa

23,95

Vita e Insegnamenti di Tzong Khapa riunisce per la prima volta varie opere estremamente importanti e utili di Lama Je Tzong Khapa riguardanti la sua figura, testi che includono aspetti trascendentali dei Sutra, dei Tantra e della meditazione sulla visione superiore della vacuità, insieme a conversazioni mistiche con grandi bodhisattva e poemi profondamente spirituali in lode a Manjushri, Maitreya e così via.

L’antologia si conclude con vari canti di lode e riconoscimento a Tzong Khapa, di toccante intensità, composti da famose e realizzate personalità del Buddhismo Tibetano, quali il Settimo Dalai Lama, l’Ottavo Karmapa, Dulnagpa Paldem, Kedrub Je e altri ancora, volti a celebrare il suo incommensurabile contributo al Buddhismo Tibetano.

 

Indice

Vita, liberazione e realizzazioni spirituali

Una breve biografia

Un destino portato a compimento

Il canto dell’esperienza mistica de Lama Tashi Paldem

Gli stadi del sentiero per l’Illuminazione

I tre aspetti principali del sentiero

Linee guida di esperienza

Una lettera di consigli pratici su Sutra e Tantra

La preghiera della Parte Iniziale,

Mediana e Finale Interamente Virtuose

Filosofia della via di Mezzo – La meditazione della visione Superiore

L’essenza delle Buone Spiegazioni – La lode a Buddha Sakyamuni

La Media esposizione della Visione Superiore

Lodi, preghiere e una conversazione mistica

L’oceano di nuvole di lodi a Manjusri

Il diadema di Brahma . Una lode a Maitreya

La preghiera per la rinascita in Sukhavati

La ghirlanda dei Nettari sommamente salutari

Preghiere e invocazioni a Tzong Khapa

Al maestro dei tre universi, di Khedrub Je

Per invocare rapidamente le benedizioni del settimo Dalai Lama

All’incomparabile Tzong Khapa, dell’ottavo Karmapa

Al signore delle cento divinità di Tushita, di Dulnagpa Paldem

 

 

 

 

 

Categoria:

Descrizione

Je Tzong Khapa, (1357 – 1419), è venerato come uno dei più importanti lama e yoghin tibetani, i cui eclettici e analitici studi e meditazioni, compiuti sotto la guida di maestri di tutte le scuole tibetane dell’epoca, (Kadam, Sakya, Kagyu e Nyingma), hanno avuto come risultato la fondazione della scuola e sistema dottrinale dei Ghelupa, la cui grande importanza nell’eredità e nella preservazione del Buddhismo tibetano viene universalmente riconosciuta.