II Dalai Lama ci Parla

8,00

Include i ricordi della scoperta della sua incarnazione e una drammatica descrizione delle condizioni del suo paese, il Tibet, sotto la dominazione cinese. Vengono discussi i sogni, la memoria, i culti religiosi, le origini della vita e dell’universo e lo sviluppo della mente dell’illuminazione. L’ultimo capitolo fornisce un penetrante commento sulla realizzazione della vacuità, che secondo il Buddhismo è la definitiva natura degli esseri e dei fenomeni.

Indice

Prefazione

Valori religiosi e società umana

La sua vita

Tibet: oggi e domani

L’universo: mente e materia

Esistenza ciclica ed esseri senzienti

 

 

Esaurito

Descrizione

Un famoso giornalista americano intervista Sua Santità il Dalai Lama e ne illustra la varietà delle idee personali, politiche e religiose, citando le sue considerazioni sulla necessità di un imperativo morale nei rapporti tra le nazioni e i popoli della terra.